Salta la navigazione

Soluzioni informatiche e applicazioni HL7 per il settore medicale

Torna all'homepage    Stampa la pagina    Contatti

Standard

Lo standard nella comunicazione

Il vantaggio che si ha, nell'adottare uno standard come protocollo di comunicazione, è che chiunque può interfacciare il proprio sistema indipendentemente dall'applicazione o dalla piattaforma usata. Una nuova applicazione potrà essere aggiunta in qualsiasi momento senza la necessità di modificare il sistema di integrazione.

 L'utilità di definire un formato standard come l'HL7 diventa evidente quando i sistemi che devono scambiarsi informazioni sono diversi, in questo caso si fa riferimento ad un unico documento che definisca regole comuni per tutti.

Soluzioni che si basano sullo standard

A livello tecnologico questa soluzione è supportata dall'esistenza di diversi standard (HL7, DICOM…), creati da organizzazioni internazionali e approvati dagli enti di standardizzazione. Gli standard forniscono solo delle direttive generali di alto livello circa lo scambio dati tra applicazioni in ambito medico, l'implementazione è compito del progettista del sistema che dovrà adattare lo standard alla realtà presente sul campo.

 Il vantaggio principale che si ha da questa nuova comunicazione strutturata è l'interoperabilità tra applicazioni eterogenee. In questo modo i sistemi coinvolti saranno in grado di dialogare tra loro e di gestire l'informazione in modo appropriato.

Differenze nello standard

Attualmente le differenze che esistono nei vari processi amministrativi tra strutture sanitarie diverse non consentono all'HL7 di sviluppare un modello universale di elaborazione.

 Lo standard HL7 è progettato per uniformare lo scambio di dati, senza modificare le applicazioni sottostanti. Questo significa che esistono diverse possibilità di applicazione dello standard stesso.

Queste differenze, non previste dallo standard, richiedono negoziazione ed accordo tra le applicazioni.

 Per questa ragione l'HL7 non è un vero e proprio sistema completo e non è un vera interfaccia "plug-and-play".

In ogni caso, se tra due o più sistemi informativi che devono comunicare non è disponibile un'interfaccia applicativa comune, l'HL7 è la soluzione adatta per realizzare un sistema di messaggistica standard.

 Per ora, tuttavia, gli utenti dovrebbero essere consapevoli che lo standard fornisce comunque una struttura comune per la realizzazione di interfacce tra sistemi diversi anche se ogni fornitore implementa lo stesso messaggio HL7 in modi differenti.

 Hydra consente di implementare velocemente e nel modo più facile il vostro messaggio partendo dal dizionario dello standard HL7. Questo dizionario contiene le definizioni complete delle varie versioni, approvate dall'HL7, ed è aggiornabile alle versioni future.
Alcune applicazioni dell'HL7 tendono ad omettere molti campi interpretando le rigorose regole di obbligatorietà previste dallo standard. Con Hydra questo problema non esiste, con un semplice click selezionate dal messaggio standard solo i campi richiesti. In pratica si tratta di costruire un vostro dizionario di messaggi, personalizzato per ogni applicazione.
W3C Standard