Salta la navigazione

Soluzioni informatiche e applicazioni HL7 per il settore medicale

Torna all'homepage    Stampa la pagina    Contatti

Omnicom Dicomizer

Omnicom Dicomizer è un modulo della suite Dicom che consente di gestire in modo flessibile ed efficace l'importazione di immagini Dicom in un sistema PACS.
Questo strumento in particolare è pensato per importare immagini provenienti da sorgenti Dicom non collegate ad un sistema PACS (documentazione su CD di un paziente ricoverato proveniente da altra struttura) e per convertire immagini in altro formato prodotte da modalità non Dicom in immagini Dicom da archiviare sul sistema PACS.
La compilazione dei dati del paziente e dell'esame da allegare alle immagini può essere eseguita dall'operatore o può essere effettuata in modo automatico attraverso la lettura di una working list Dicom.

Omnicom Dicomizer è una soluzione semplice ed efficiente per diversi scenari:
L'interfaccia grafica intuitiva messa a disposizione dell'utente consente di gestire in modo chiaro e rapido l'importazione e l'archiviazione di esami in un sistema Dicom e di monitorare in modo efficace lo stato dei trasferimenti.
Il programma di configurazione messo a disposizione dell'amministratore di sistema consente di gestire e configurare le stazioni per l'invio delle immagini e gli utenti abilitati ad utilizzare il sistema. I trasferimenti possono essere monitorati in tempo reale oltre che attraverso un log dettagliato.
Acquisizione e archiviazione delle immagini
Omnicom Dicomizer presenta un'interfaccia grafica semplice e intuitiva che consente all'utente di gestire con pochi click del mouse l'acquisizione e l'archiviazione delle immagini.

Interfaccia del programma Omnicom Dicomizer
 Interfaccia del programma Omnicom Dicomizer


Le immagini da importare vengono selezionate da una qualsiasi risorsa del computer ( File system, CD , ecc ) e possono essere acquisite in formato Dicom o in qualsiasi altro formato (Bitmap, Jpeg, ecc.).
I dati del paziente e dell'esame nel caso di immagini Dicom verranno letti direttamente dai tag Dicom, l'operatore potrà confermarli o modificarli.

Nel caso si disponga di un servizio di Dicom Worklist ( Dicom Working List ), è possibile configurare il programma per leggere i dati dell'esame da importare direttamente da una working list ed evitare quindi la compilazione manuale dei campi informativi (nome paziente, tipo esame, accession number, ecc.).
In questo modo l'esame acquisito e archiviato nel PACS con il Dicomizer risulterà verificato ed allineato con i dati provenienti dal sistema informativo radiologico RIS.

Nel caso non si disponga di una working list è comunque possibile configurare il Dicomizer per generare automaticamente una richiesta RIS tramite un messaggio HL7 da inviare al PACS e riallinearsi quindi al caso precedente.
Se le immagini acquisite non sono in formato Dicom, il programma si occuperà della loro conversione automatica in formato Dicom prima dell'invio al PACS.
Le immagini acquisite vengono inviate temporaneamente al Dicom Server e da qui poi inoltrate al PACS di destinazione.

Il sistema informa l'utente dello stato del trasferimento e del numero di immagini archiviate, segnalando eventuali errori.
Le operazioni eseguite e gli errori avvenuti vengono tracciati su un file di log locale che può essere inviato su richiesta al server per poter essere consultato in modo centralizzato dall'amministratore di sistema.
W3C Standard